Palazzo Quiñones - prolocoveroli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Palazzo Quiñones

fotografie di Antonio Grella

PALAZZO QUIŇONES

L’antico borgo di Santa Croce ha conservato l’architettura e l’ambiente medioevali, non soltanto grazie alle sue antiche case con elementi romanici e gotici, con archi e bifore, ma anche per le sue attività artigianali che ancora vengono esercitate con perizia e pazienze nelle “botteghe”, lungo le strette e tortuose vie. Prima di salire verso Via Cavour, si nota il Palazzo di Santa Croce o Palazzo Quiňones dall’omonimo Cardinale che vi ha vissuto e che fu prefetto di Veroli nella prima metà del ‘500. Una graziosa bifora gotica rende più elegante la facciata, sulla quale spicca una croce traforata, simbolo del titolo del Cardinale di Santa Croce, mentre nella parte posteriore, la corte, ancora ben conservata, dà un aspetto caratteristico a questo palazzetto austero ed elegante. Oggi uno degli ambienti dell'antico palazzo ospita una mostra permanente di oggetti, strumenti e prodotti tipici dell'artigianato verolano e della locale tradizione contadina.

Torna ai contenuti | Torna al menu